Tagged: arte

natura morta, giorgio morandi

Mostre Firenze: Rembrandt visto da Morandi

Gli Uffizi di Firenze, che valgono sempre una visita, ampliano la propria offerta ospitando fino al 18 marzo 2013 una mostra speciale, dedicata a uno dei più importanti pittori europei e maggiore esponente di quello che gli storici chiamano età dell’oro olandese: “Rembrandt visto da Morandi” ci guiderà attraverso il percorso, lungo ma fitto di collegamenti, tra i due artisti. L’evento si terrà al Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi, dove la visione delle opere sarà esaltata dal nuovo impianto d’illuminazione.

cupola brunelleschi firenze

Mostra a Firenze: L’arte della primavera del Rinascimento a Palazzo Strozzi

Palazzo Strozzi di Firenze ospiterà dal 23 marzo al 18 agosto 2013 la mostra “La primavera del Rinascimento. La Scultura e le arti a Firenze 1400-1460”, un ponte artistico che collega Italia e Francia e che si propone di illustrare, in sezioni tematiche, la genesi del movimento artistico che ha reso Firenze la “culla del Rinascimento” facendolo soprattutto attraverso capolavori di scultura, forma d’arte che per prima se ne è fatta interprete.

cappella rucellai tempietto leon battista alberti

Musei Firenze: Cappella Rucellai visibile da Dicembre

Sarà visibile da dicembre la Cappella Rucellai (o Tempietto del San Sepolcro), capolavoro architettonico Rinascimentale realizzato da Leon Battista Alberti, che conserva il sacello del Santo Sepolcro e che va ad arricchire l’offerta del museo Marino Martini di Firenze.
Monumento funebre fiorentino, il Tempietto, conservato nella Cappella del Santo Sepolcro, è l’unica parte ancora consacrata dell’ex-chiesa di San Pancrazio e conserva le spoglie di Giovanni di Paolo Rucellai, mercante, umanista e scrittore italiano.

“La fiera del Granduca, Impruneta, 18 ottobre 1618”

“La fiera del Granduca, Impruneta, 18 ottobre 1618”

Impruneta è un comune della provincia di Firenze, famoso soprattutto per la tradizionale festa di S. Luca, che ogni anno celebra il quadro dai poteri miracolosi gelosamente conservato nella basilica della città. Per valorizzare il costume imprunetino il comune, in collaborazione con La Provincia, ha organizzato “La fiera del Granduca, Impruneta, 18 ottobre 1618”, mostra incentrata sul dipinto di Filippo Napoletano (conservato presso gli Appartamenti privati di Cosimo II in Palazzo Pitti a Firenze), che terminerà il 6 gennaio 2013. L’opera di Napoletano ha acquistato notorietà a partire dal 1620, grazie alla rappresentazione data in stampa dal famoso incisore lorenese Jacques Callot che ne aveva divulgato l’immagine.

Firenze, walking city – dove sport e turismo si incontrano

Firenze, walking city – dove sport e turismo si incontrano

Firenze è universalmente considerata una delle città più belle del mondo: arte e natura si incontrano e si fondono come in nessun altro luogo, donando alla culla del rinascimento un fascino unico. Proprio per promuovere questa peculiarità il Comune di Firenze, in collaborazione con il CRAIL e la società ASSI Giglio Rosso, ha organizzato “Firenze the Walking City”, progetto che avvicina cittadini, grandi e piccoli, e turisti alla natura e alle bellezze più nascoste della città.